CONFEZIONE REGALO DA 2 BOTTIGLIE

€ 26.00 iva e spedizione Italia comprese (01 recensioni coming soon)
Miglianico Soc. Coop. Abruzzo
Scegli la dedica oppure componi la tua

A chi vuoi regalare questa confezione?

Un Bis ideale per regalare o regalarsi una piacevole degustazione. Con un Donnaluna che accompagnerà i vostri aperitivi passando a Il Fondatore che sarà il protagonista delle vostre cene in compagnia di chi amate.

Vino 1

Nome completo del vino IL FONDATORE MONTEPULCIANO D'ABRUZZO RISERVA
Annata 2017
Denominazione DOP
Vitigno Montepulciano DOP 100%
Alcol 14.00
Formato bottiglia 0.75 lt
Temperatura di servizio 18 C°
Abbinamenti Carni rosse alla brace
Abbinamenti Il nostro Montepulciano d'Abruzzo Riserva si abbina magnificamente con gli spaghetti alla chitarra, con l'arrosto di agnello, con la tagliata di manzo e con formaggi stagionati.
Descrizione Il Fondatore ha un colore rosso rubino intenso con riflessi violacei. Un profumo maturo e intenso, esprime note di amarena, di cioccolato fondente e lievi sfumature di vaniglia e di cuoio. Ha un corpo intenso e persistente, presenta un tannino di spessore e con una retrolfattiva complessa ed elegante. Questo vino prodotto in numero limitato è dedicato al fondatore Don Vincenzo Pizzica.

Vino 2

Nome completo del vino DONNALUNA MILLESIMATO VINO SPUMANTE BRUT
Annata 2019
Denominazione Vino spumante brut metodo charmat millesimato
Vitigno autoctoni locali
Alcol 11.00
Formato bottiglia 0.75 lt
Temperatura di servizio 9 C°
Abbinamenti/td> Pesce
Abbinamenti Oltre al rituale aperitivo, ben si abbina ai crostacei, antipasti e risotti di mare.
Descrizione Il Donnaluna ha un perlage fine e persistente, un colore paglierino con riflessi verdolini. Un profumo agrumato, fresco, arricchito da lievi sfumature floreali. Gusto gradevole, fine, con spuma delicata sul palato. Finale di bocca fresco e asciutto.

Cantina Miglianico L’Abruzzo è terra di vigne, coltivate fra mare e montagna. Da questa terra il vino prende carattere e accenti, e dalle nostre mani la storia. Cantina Miglianico è figlia dell’intuito di un parroco e dell’audacia di un manipolo di agricoltori. Nel 1961 Don Vincenzo Pizzica capi? che, per evitare la sottovalutazione del vino locale da parte dei grandi produttori, occorreva costituirsi in cooperativa. Pochi anni dopo, nel 1966, gli agricoltori associati iniziarono a produrre le prime bottiglie. Oggi siamo circa 300 viticoltori e gestiamo oltre 500 ettari di vigneto nella provincia teatina. Il punto di riferimento della nostra Cantina resta sempre la valorizzazione dei vitigni, come appunto il Montepulciano d’Abruzzo DOP, che hanno fatto la storia dell’enologia abruzzese e che finalmente sono riusciti ad ottenere la stima e l’interesse dei mercati nazionali ed esteri. Ma ancora una volta la vera rivelazione è rappresentata dal sorprendente Pecorino, che può essere gustato anche da solo ed è sempre più di tendenza. La struttura e gli impianti della Cantina Miglianico riescono a ricevere e vinificare oltre 110.000 quintali di uve, smistate in cinque linee di pigiatura e pressatura. Ma il vero fascino di una Cantina sta nella bottaia e la cooperativa miglianichese non fa eccezione: 200 barrique e 60 botti stupiscono il visitatore e lo avvolgono con le varie essenze del legno.


spedizioni gratuite
qualità garantita
pagamenti sicuri
servizio clienti